Lunedì 16 Dicembre 2013

Il «top» e il «flop» del calcio provinciale

L’AlbinoLeffe e il Brembate sugli scudi

Madonna
(Foto by Magni Paolo Foto)

Fine dei giochi per il girone d’andata. Dall’Eccellenza alla Terza categoria lo scorso week end è stato l’ultimo del girone d’andata e adesso se ne riparlerà a fine gennaio. In questo finale di 2013 resteranno in campo solo Atalanta, AlbinoLeffe, alla terza vittoria consecutiva, e le formazioni di Serie D, mentre in Eccellenza il Ciserano si giocherà la finale di Coppa Italia regionale sabato 21 dicembre a Carate Brianza alle 14,30 contro il Trezzano. Ecco in breve i top e i flop dell’ultimo week end.

ALBINOLEFFE

+ NATALE SERENO: Terzo successo e 4° risultato utile consecutivo per la formazione di Madonna, che vince il derby contro il Lumezzane e vola al terzo posto. Ancora super Pesenti e un grazie all’arbitro, che fa rifare il rigore una prima volta sbagliato dall’attaccante seriano.

SERIE D

+ CHE COLPO AURORA: Prosegue il buon momento della formazione di Seriate, che batte tra le mura amiche il quotato Piacenza, un 3-1 che permette ai ragazzi di Gaburro di arrivare al derby con il Pontisola rinfrancati nel morale.

- ANCORA TU: Le speranze di abbandonare l’ultimo posto per l’AlzanoCene si riducono di partita in partita. Nemmeno gli acquisti del mercato invernale hanno portato sollievo nella trasferta contro il Pro Piacenza, conclusa 4-0 in favore degli emiliani.

ECCELLENZA

+ MIRACOLO DI NATALE: Un gol di Morstabilini al 2’ di recupero regala al Sovere la seconda vittoria dell’anno in trasferta contro il Vallecamonica ed ora il penultimo posto è distante un solo punto.

-SVARIONE TREVIGLIO: Pesante 3-1 casalingo per la Trevigliese, battuta da un avversario meno forte tecnicamente che ha approfittato della situazione. In vantaggio i ragazzi di Tom Astolfi si fanno rimontare prima di sbagliare il rigore del pari. Esame di coscienza.

PROMOZIONE

+ IL BREMBATE DELLE MERAVIGLIE: La squadra di Bolis, neopromossa, chiude in testa l’andata con 4 punti sul Caprino, conquistando la decima vittoria della stagione per 1-0. Ermetica.

-AHI SOLA: Nulla di fatto nel derby contro la Pontirolese, concluso senza reti. Per il Fara l’andata si chiude in zona playout: occasione mancata però per entrambe le formazioni per uscire dai bassifondi della classifica.

PRIMA CATEGORIA

+ FINALMENTE PRESEZZO: All’ultimo tentativo del girone d’andata la i galletti conquistano il primo successo della stagione nello scontro diretto contro l’Almè: tre punti che danno morale in vista di un ritorno all’arrembaggio.

-COLLE BASSO: Peccato per le ultime domeniche negative, ma la neopromossa guidata dall’ ex atalantino Paolo Foglio ha lottato fino all’inizio del mese per il titolo d’inverno. La stagione resta positiva, ma le ultime giornate sono da dimenticare.

SECONDA CATEGORIA

+ CHAPEAU COMONTE: Neopromossa e regina d’inverno, per di più dopo aver surclassato l’ex capolista Fiornete Colognola (4-0). Titolo platonico e per di più a pari merito con gli stessi cittadini e con l’Excelsior ad un punto, ma che non cancella i meriti della squadra di Lorini.

-DELUSIONI DELL’ANDATA: Sono le bergamasche del girone E, quelle che dopo 15 turni perdono il confronto con le rivali bresciane. La situazione non è irrimediabile per nessuna, ma sinceramente ci aspettava qualcosa più.

Simone Masper

© riproduzione riservata