Sabato 14 Giugno 2014

L’Atalanta taglia gli abbonamenti

Sconti del 20 per cento per il 2014/15

Meno 20 per cento. È lo sconto che l’Atalanta riserva agli abbonati di tutti i settori per il prossimo campionato di serie A. Con una sola eccezione,. la Tribuna d’onore nerazzurra.

La campagna abbonamenti è stata presentata nella mattinata di sabato 14 giugno nel quartier generale del gruppo Percassi. Lo slogan che l’accompagna è emblematico: «Non puoi più nasconderti: ci vediamo allo stadio». Un’autentica chiamata a raccolta per il popolo nerazzurro,presentata da Stefano Percassi, ad di Atalanta Service.

Due le fasce previste, quella della prelazione riservata agli abbonati della passata stagione, che potranno esercitarla da domenica 15 giugno al 27 luglio., e la vendita libera. Quest’ultima scatterà dal 29 luglio fino a fine campagna abbonamenti: l’esborso è superiore a quello per chi eserciterà la prelazione, ma comunque inferiore del 20% a quello dell campionato 2013-2014.

Due esempi (in allegato tutte le tariffe per tutti i settori) per capirci meglio. L’intero per la curva Pisani costa 144 euro per chi eserciterà la prelazione da abbonato, contro i 180 della scorsa stagione: in vendita libera 160 invece dei 200 del campionato 2013-14. Per una tribuna centrale Creberg gli abbonati che eserciteranno la prelazione pagheranno 352 euro contro i 440 del campionato passato: in vendita libera 392 contro i passati 490.

© riproduzione riservata