Lunedì 02 Dicembre 2013

Top e flop: impresa Carobbio

Recupera da 0-4 a 4-4 in dieci

La formazione del Carobbio

Quando l’Atalanta va le migliori bergamasche della D fanno più fatica, in attesa del posticipo dell’AlbinoLeffe. L’ultimo turno nella lega Dilettanti ha regalato poche gioie con due sconfitte e tre pareggi, quelli di Aurora Seriate, Caravaggio e AlzanoCene.

L’impresa di giornata è quella nel girone C di Seconda Categoria del Carobbio degli Angeli, che sotto di 4 reti in casa della capolista Nuova Valcavallina e in inferiorità numerica da metà del primo tempo, è riuscito a recuperare arrivando al 4-4 negli ultimi 10’ di gara. Vediamo in breve i top e i flop dalla Serie D alla Seconda Categoria.

SERIE D

+ SORPRESA DELL’ANDATA - A pari merito con il Pontisola, tra le squadre che lottano per i playoff, troviamo il Caravaggio. Il pareggio in trasferta contro il Legnago, quarto, testimonia la forza della squadra di Crotti.

- SCONFITTA PESANTE - Il due a zero patito contro la Pro Sesto nell’anticipo del sabato ci regala ancora una volta un Pontisola che manca di continuità. Un peccato perché con un successo si poteva raggiungere la terza piazza e ora la vetta s’allontana.

ECCELLENZA

+ CISERANO IN VETTA - Dopo la sfida contro la Rivoltana non solo si gioisce per il successo, un secco 5-0 con tripletta di Ghisalberti, ma si brinda anche al primo posto della classifica.

- CERCASI GIOIA CASALINGA - La GhisalbeseCalcinatese nemmeno stavolta conquista la prima vittoria tra le mura amiche Il derby con il Sarnico finisce 0-0, per una squadra più a suo agio lontano dal proprio campo.

PROMOZIONE

+ MATTEO ALZATI E FAI GOL - Bracchi, giocatore della Pagazzanese, entra e realizza dopo 40’’, regalando ai suoi il successo nel derby contro la Romanese, il secondo consecutivo.

- MOMENTO NO - Il Lemine non se la sta passando bene, con un solo punto nelle ultime 4 e ora la zona a rischio è vicina, ma il tempo e le qualità della rosa sono dalla sua parte.

PRIMA CATEGORIA

+ MOMENTO FIORENTE - La squadra di Grassobbio conquista il terzo risultato utile consecutivo e soprattutto ferma la corsa del Colle Alto, ora raggiunto in classifica dal Frassati Ranica.

- GATTA CI COVA - L’Or Juventina perde clamorosamente 2-0 tra le mura amiche contro una formazione che era ancorata alla vigilia al terzultimo posto, il Pessano con Bornago. Per la formazione di Covo svanisce anche la possibilità di mantenere il primato del girone L, ora nelle mani dell’Oratorio Calvenzano.

SECONDA CATEGORIA

+ RISCATTO ACCADEMIA - Tre vittorie consecutive e nel giro di un mese i ragazzi di Cossali passano dalla zona playout a quella playoff. Se poi iniziano a segnare anche i difensori come Filosofi diciamo pure che le cose in alta Valle Seriana stanno iniziando a girare.

- CHIGNOLO IN DIFFICOLTA’ - L’arrivo di mister Roncalli sembrava aver dato nuova linfa in avvio di campionato, ma adesso la vittoria manca dalla 5° giornata e il penultimo posto in graduatoria è realtà. Restiamo in attesa dei colpi del calciomercato invernale.

Simone Masper

© riproduzione riservata