Lunedì 02 Dicembre 2013

Foppa, il vento di gioventù

In campo c’erano due 18enni

Laura Melandri, gennaio 1995, Miriam Sylla, gennaio 1995, Valentina Diouf gennaio 1993: il sestetto titolare sceso in campo per la quinta di Campionato era caratterizzato da una frizzante aria di gioventù.

Anche perché oltre a due diciottenni e una ventenne, c’erano tre atlete classe 1988, Merlo, Stufi e Blagojevic, e la palleggiatrice Weiss classe 1984. Oltre a Eleonora Bruno a dare il cambio in seconda linea a Diouf, classe 1994. Insomma, il controllo documenti dice di una Foppapedretti davvero giovane con grandi prospettive. Un gruppo rossoblù che ha costantemente le finestre aperte verso il futuro e fa dell’esuberanza giovanile una delle sue principali caratteristiche.

E domenica i ha ripreso la sua marcia in Campionato, che la vede ora al secondo posto solitario nella classifica della Master Group Sport Volley Cup: 12 punti e altrettanti set vinti. 387 punti conquistati con un quoziente set di 3.00 e un quoziente punti di 1.18.

Numeri che per il momento non decretano nulla, che attendono sfide ancora da disputare e turni di riposo all’orizzonte, ma che consentono di mantenersi nelle zone alte della classifica di regular season e che lasciano aperta la porta della qualificazione ai Quarti di Coppa Italia alla fine del girone di andata. E sabato sera arriva la capolista.

Un match atteso da una Foppapedretti che ha voglia di confrontarsi con le campionesse d’Italia in carica di Piacenza, recenti vincitrici della Supercoppa Italiana. Una sfida che le giovani hanno voglia di vivere al pari del pubblico del PalaNorda, atteso a riempire ogni angolo del palasport cittadino.

Sarà una settimana perciò ad alta tensione per giovani e meno giovani, esperte e debuttanti. La Foppapedretti si tufferà in un lavoro intenso che si aprirà con la consueta doppia seduta del martedì e proseguirà con l’allenamento congiunto che ospiterà Novara al PalaNorda mercoledì pomeriggio. E poi via via tra sala pesi, sala video e lavoro tecnico tattico. Fino a sabato sera, quando anche le telecamere di RaiSport verranno ad ammirare lo spettacolo.

Master Group Sport Volley Cup: i risultati della quinta giornata

Rebecchi Nordmeccanica Piacenza - Openjobmetis Ornavasso 3-0 (25-16, 25-16, 25-20)

Foppapedretti Bergamo - Banca di Forlì 3-0 (25-16, 25-17, 25-22)

Imoco Volley Conegliano - Liu Jo Modena 0-3 (23-25, 15-25, 23-25)

Robur Tiboni Urbino - Pomì Casalmaggiore 0-3 (18-25, 22-25, 18-25)

Igor Gorgonzola Novara - IHF Volley Frosinone 3-1 (25-21, 22-25, 25-17, 25-18)

Riposa: Unendo Yamamay Busto Arsizio

La classifica

Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 15, Foppapedretti Bergamo 12, Imoco Volley Conegliano 9, Openjobmetis Ornavasso 9, Liu Jo Modena 8, Unendo Yamamay Busto Arsizio 7, Pomì Casalmaggiore 6, Igor Gorgonzola Volley Novara 6, Robur Tiboni Urbino 3, Ihf Volley Frosinone 0, Banca Di Forlì 0

Il prossimo turno - domenica 8 dicembre, ore 18.00

Unendo Yamamay Busto Arsizio - Igor Gorgonzola Novara

Foppapedretti Bergamo - Rebecchi Nordmeccanica Piacenza |07|12|13, ore 20.30 - DIRETTA RAI SPORT 2

Banca di Forlì - Imoco Volley Conegliano

Liu Jo Modena - Robur Tiboni Urbino | DIRETTA SPORTUBE 2

IHF Volley Frosinone - Pomì Casalmaggiore| 09|12|13, ore 20.30

Riposa: Openjobmetis Ornavasso

© riproduzione riservata