Va al bancomat: cassa continua  aperta Trova migliaia di  euro e li restituisce

Va al bancomat: cassa continua aperta
Trova migliaia di euro e li restituisce

La storia su «L’Eco di Bergamo» in edicola oggi. Protagonista un uomo di Urgnano, che domenica 12 maggio a uno sportello bancario per il prelievo ha trovato aperta la cassa continua: all'interno denaro e assegni per diverse migliaia di euro. Allertati i carabinieri e rintracciato il proprietario, un commerciante della zona ricompenserà ora l’onesto cittadino.

Una domenica che non scorderà mai. Un uomo di Urgnano ieri, domenica 12 maggio, ha chiamato i carabinieri perché, arrivato a uno bancomat del paese per prelevare, ha trovato la cassa continua aperta con all’interno contanti e assegni per diverse migliaia di euro. «C’è qualcosa che non va, venite». I militari dell’Arma quasi non ci credevano ma, una volta arrivati sul posto , hanno constato che le cose stavano effettivamente così. Soldi e assegni c’erano, forse per un guasto la cassa continua non li aveva «ingoiati». Il proprietario, un commerciante della zona, è stato rintracciato grazie alla distinta di versamento. Ora ricompenserà l’onesto cittadino.


Leggi tutta la storia nell’articolo di Carmen Tancredi acquistando a 0,99 euro la copia digitale de «L’Eco di Bergamo» di lunedì 13 maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA