Amazon inaugura il nuovo centro di distribuzione di Cividate: «200 dipendenti, arriveremo a 900» - Foto

Amazon inaugura il nuovo centro di distribuzione di Cividate: «200 dipendenti, arriveremo a 900» - Foto

Capannoni per 60mila metri quadrati su un’area di 190mila e un investimento di 120 milioni di euro. Il nuovo centro di distribuzione Amazon a Cividate è già in funzione da una settimana ed è stato ora inaugurato. Qui stanno lavorando 200 persone a tempo indeterminato, ma la previsione è di arrivare a 900.

La curiosità: all’ingresso la sigla dell’aeroporto di Orio al Serio e la dea Atalanta in una maxi pannello che accoglie chi entra nel maxi capannone. «Ogni centro di distribuzione ha il nome dell’aeroporto più vicino, da qui BgY1, mentre l’eroina greca rappresenta la resilienza dei bergamaschi» spiegano da Amazon che confermano: «Arriveremo a 900 posti di lavoro a tempo indeterminato». Al momento i 200 sono persone che abitano nella zona, entro i 30 km da Cividate al Piano.

Il sito di Cividate è il primo centro di distribuzione in Lombardia e l’undicesima struttura aperta da Amazon nella regione. L’azienda, infatti, ha già aperto le proprie sedi aziendali a Milano, un centro di smistamento a Casirate d’Adda, un centro di distribuzione urbano Prime Now a Milano, sette depositi di smistamento situati a Milano, Origgio (Va), Buccinasco (Mi), Peschiera Borromeo (Mi), Burago di Molgora (MB), Castegnato (BS) e Pioltello (MI). Attualmente sono oltre 2.300 dipendenti a tempo indeterminato assunti da Amazon in Lombardia.

Il magazzino appena inaugurato è composto da tre piani: il secondo e terzo sono di stoccaggio con i prodotti che vengono trasportati in maniera robotizzata: sono infatti dei robot che ricevono la richiesta di ordine e trasportano il materiale al dipendente che lo inscatola e lo consegna ai camion che lo trasporteranno.

Soddisfatto il sindaco:«Volevamo con forza questo investimento. Non è stato facile - spiega Gianni Forlani -, da decenni non attiravamo grossi investimenti e la trattativa è iniziata nel 2017 ma ora sono orgoglioso del risultato».
Con un progetto che il primo cittadino annuncia: «Sarà realizzato una pista ciclabile che unirà da stazione al centro di distribuzione al fine di permettere a tutti i dipendenti di raggiungere il luogo di lavoro sulle due ruote».


© RIPRODUZIONE RISERVATA