Frontale nella notte, restano gravi i feriti Di Villa di Serio l’uomo morto nello scontro
Tragico incidente sabato sera (Foto by Colleoni)

Frontale nella notte, restano gravi i feriti
Di Villa di Serio l’uomo morto nello scontro

Si chiama Oliviero Cattaneo la vittima dell’incidente di sabato sera lungo la tangenziale Sud, all’altezza di Grassobbio. In uno scontro frontale tra due autovetture l’uomo, 77 anni, ha perso la vita mentre altre due persone sono rimaste ferite in maniera molto grave.

I feriti sono la moglie della vittima, 75 anni, e un ragazzo di 29 di Brignano che viaggiava sull’altra vettura. I due sono in condizioni gravi ma fortunatamente non sono in pericolo di vita. L’incidente si è verificato attorno alle 23 di sabato 15 febbraio lungo il tratto della tangenziale Sud tra lo svincolo con la strada che porta a Orio al Serio e l’innesto per il casello autostradale dell’A4 di Seriate, nel territorio comunale di Grassobbio e proprio sopra il cavalcavia che supera il Serio. Si è trattato di uno scontro frontale tra la Fiat Punto sulla quale viaggiava il ventinovenne e la Lancia Ypsilon, condotta dal settantasettenne poi deceduto nell’impatto e accanto al quale sedeva la moglie.

L’incidente mortale sulla  tangenziale Sud

L’incidente mortale sulla tangenziale Sud

L’anziano guidatore della Lancia è morto sul colpo a causa della violenza dell’impatto, mentre la moglie è stata soccorsa dal personale del 118 e trasferita in gravissime condizioni agli «Spedali Civili» di Brescia. Sulla tangenziale Sud è infatti giunto l’elicottero del 118 inviato proprio dalla struttura ospedaliera bresciana. Grave anche il ventinovenne che era sulla Punto, trasferito con un’ambulanza all’ospedale «Papa Giovanni XXIII» di Bergamo: anche per lui la prognosi è riservata.


Leggi di più acquistando a 0,99 euro la copia digitale de «L’Eco di Bergamo» di lunedì 17 febbraio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA