Rapina parroco e un 16enne per strada Arrestato 22enne a Ghisalba

Rapina parroco e un 16enne per strada
Arrestato 22enne a Ghisalba

Il ragazzo aveva compiuto sabato due rapine nell’arco di poche ore, è stato rintracciato dai carabinieri e arrestato domenica sera.

Ghisalba (BG). Due rapine in poche ore: preso.

Sabato sera si era reso autore di una rapina in danno di un sedicenne di Ghisalba uscito dalla propria abitazione per raggiungere piazza Papa Giovanni XXIII con il proprio cane. Sono bastate poche ore ai carabinieri di Martinengo per ricostruire l’accaduto e a seguire, nella tarda serata di domenica, a rintracciare e denunciare per il reato di rapina, un 22enne marocchino, pluripregiudicato.

Il rapinatore, dopo aver chiesto del denaro al ragazzo, l’ha avvicinato, strattonato facendolo cadere a terra e siccome il ragazzo non aveva con sé il portafogli, gli ha rubato lo smartphone, dandosi alla fuga. A nulla erano valse le richieste di aiuto del ragazzo nelle strade vuote non c’era nessuno che potesse aiutarlo nè fare da testimone della rapina.

La descrizione minuziosa fornita dalla vittima ai militari, ha tuttavia consentito di individuare l’autore del reato che nella tarda serata di domenica è stato rintracciato ancora in possesso della refurtiva. Al rapinatore, tra l’altro, è stata anche contestata un’ulteriore rapina impropria avvenuta in circostanze e modalità simili, perpetrata al mattino in danno del parroco di Ghisalba. Anche per questa dovrà rispondere innanzi all’Autorità Giudiziaria già informata dei fatti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA