Trovato con sei panetti di hashish nascosti nelle luci interne dell’auto: arrestato 34enne a Cividate

Trovato con sei panetti di hashish nascosti nelle luci interne dell’auto: arrestato 34enne a Cividate

I militari della Sezione Radiomobile hanno intimato l’alt all’Audi familiare condotta da un uomo che percorreva ad elevata velocità la SP 98 in direzione di Calcio.

Proseguono i controlli volti a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti in pianura bergamasca: i carabinieri della Compagnia di Treviglio nella serata di martedì 30 marzo hanno arrestata un 34enne, incensurato di origine marocchina residente a Calcio, poiché trovato in possesso di sei panetti di hashish del peso complessivo di circa 650 grammi.

I militari della Sezione Radiomobile hanno intimato l’alt all’Audi familiare condotta da un uomo che percorreva ad elevata velocità la SP 98 in direzione di Calcio. Durante le fasi di accertamento, notato il particolare stato di agitazione del conducente, i militari hanno deciso di approfondire la sua posizione con una perquisizione che ha dato esito positivo poiché all’interno della plafoniera di illuminazione posta nell’abitacolo è stato rinvenuto l’ingente quantitativo di sostanze stupefacenti.

Dopo le formalità di rito, come disposto dal Sostituto Procuratore della Repubblica di Bergamo, l’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando Compagnia Carabinieri di Treviglio in attesa della celebrazione del processo con rito direttissimo che si terrà in modalità telematica stamattina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA