Verdello, aveva 50 grammi di cocaina Inseguito e arrestato spacciatore

Verdello, aveva 50 grammi di cocaina
Inseguito e arrestato spacciatore

Lunedì 18 novembre i carabinieri hanno fermato un 31enne marocchino.

Intorno alle 17 di lunedì 18 novembre, durante lo svolgimento del servizio perlustrativo finalizzato al controllo del territorio, i carabinieri della Sezione Radiomobile del Comando Compagnia di Treviglio hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione di cocaina il cittadino marocchino di 31 anni, disoccupato e pregiudicato, in regola con i documenti per la permanenza sul territorio nazionale.

I militari, dopo aver intercettato in Arcene una Lancia Ypsilon, hanno invano invitato l’uomo alla guida a fermarsi per sottoporsi ad un controllo. Nel tentativo di darsi alla fuga, è scaturito un inseguimento protrattosi sino a Verdello, in via Cerase, dove i militari sono riusciti a fermare l’auto ed arrestare l’uomo che, abbandonata la vettura, e tentato di disfarsi di un grosso involucro in cellophane.

Recuperato il pacco lanciato a terra ed eseguita la perquisizione personale, sono stati complessivamente rinvenuti 50 grammi di cocaina. La successiva perquisizione domiciliare eseguita a casa dello spacciatore, a Lurano, consentiva di rinvenire e sequestrare anche 8.700 euro, somma suddivisa in banconote di piccolo taglio e ritenuta provento dello spaccio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA