Cade da un lucernario di una fabbrica  Grave 13enne, ricoverata al Papa Giovanni

Cade da un lucernario di una fabbrica
Grave 13enne, ricoverata al Papa Giovanni

L’incidente si è verificato a Vaprio in un edificio abbandonato, la ragazza è stata subito portata in ospedale a Bergamo.

È grave una tredicenne che è caduta, nel pomeriggio di sabato 6 marzo, da un lucernario di una fabbrica abbandonata a Vaprio d’Adda nel Milanese. Ha riportato un trauma cranico e la frattura di un polso ed è stata soccorsa in stato di semi-incoscienza. Ora è ricoverata all’ospedale Papa Giovanni XXIII a Bergamo dove è stata trasportata in elicottero. Non dovrebbe essere in pericolo di vita.

In base a una prima ricostruzione dell’accaduto da parte del 118, l’adolescente verso le 17 ha fatto un giro nel fabbricato fatiscente insieme ad alcuni amici. È salita in cima all’edificio fino al tetto per poi precipitare al suolo. Subito i ragazzi che erano con lei hanno dato l’allarme.


© RIPRODUZIONE RISERVATA