Che cosa è «The Hackersgen Event»: l’evento che riunisce centinaia di giovani informatici

Al Polaresco. Dopo quasi 2 anni di interazioni virtuali, finalmente la community della piattaforma HackersGen il 22 ottobre si incontrerà dal vivo, per dar vita ad un evento unico: The HackersGen Event.

Che cosa è «The Hackersgen Event»: l’evento che riunisce centinaia di giovani informatici

HackersGen Event è l’evoluzione dello storico evento Download Innovation IT Conference & Festival quest’anno alla sua V edizione e ideato da Sorint.lab per coinvolgere chiunque volesse conoscere, contribuire e confrontarsi sugli ultimi trend IT e sul tema Innovazione con mente aperta, curiosità ed entusiasmo. Nella sua prima edizione HackersGen Event vuole puntare sui giovani, in modo particolare, agli studenti informatici di III-IV-V superiore rendendoli partecipi in workshop, sessioni tecniche, una hacker challenge e nella cerimonia di premiazione dello School Contest “Premio GF.Marilli”, in cui oltre 50 studenti e studentesse di Istituti Superiori da tutta Italia presenteranno ad una giuria di esperti IT i loro progetti innovativi.

Il 22 ottobre 2022, presso lo Spazio Polaresco di Bergamo, Sorint.lab organizza The HackersGen Event, l’evento gratuito dedicato a studenti, studentesse e docenti degli Istituti informatici di III-IV-V superiore del territorio locale e nazionale, ideato da Sorint.lab con il patrocinio del Comune di Bergamo, in particolare gli Assessori all’Istruzione Loredana Poli e all’Innovazione Giacomo Angeloni e il supporto logistico della Rete nazionale d’istituti M2A.

Sorint.lab collabora da tempo con alcuni Istituti Tecnici Informatici del territorio nazionale con l’intento di far fronte alla ricerca di nuove e innovative sinergie scuola-azienda. La piattaforma HackersGen è nata nel 2020, in piena pandemia, con l’obiettivo di fornire agli studenti un ambiente formativo sulle tecnologie IT più innovative e un supporto concreto allo sviluppo e all’implementazione di progetti scolastici o personali, completando la formazione sui banchi con le competenze specialistiche richieste dal mondo del lavoro. Dopo due anni di relazioni a distanza dovuti alla pandemia, la community di HackersGen si troverà finalmente dal vivo il 22 ottobre (8.30-16.30).

Il claim della prima edizione di questa manifestazione sarà «Jump Ahead Take the Future» per sottolineare la grande occasione per gli studenti di mettere in gioco le proprie competenze e interagire con professionisti del mondo IT in un costante scambio di consigli, idee e skill per «superare l’asticella» e affrontare al meglio le future opportunità lavorative.

HackersGen non sarà una semplice piattaforma e-learning, ma diventerà una vera e propria community, in cui professori e studenti potranno dialogare tra loro e con esperti del settore IT. Nel corso dell’anno scolastico 2021/2022 le varie attività della piattaforma hanno visto coinvolti oltre 3.200 studenti delle scuole superiori, provenienti da 25 Istituti su tutto il territorio italiano.

Per ulteriori informazioni sull’evento clicca qui

5° edizione per lo School Contest «Premio GFMarilli»

L’evento HackersGen ospiterà anche lo storico School Contest “Premio GF.Marilli” (che quest’anno giunge alla sua V edizione), nato per dare risalto e riconoscimento alle migliori idee di giovani talenti appassionati di informatica. Tutti gli studenti iscritti allo school contest avranno a disposizione uno stand dedicato, dove mettere in mostra il frutto del proprio lavoro. Oltre 50 studenti e studentesse di Istituti Superiori da tutta Italia presenteranno i loro progetti innovativi che saranno giudicati da una giuria di esperti IT: i vincitori saranno premiati durante la grande cerimonia conclusiva dell’HackersGen Event.

Opportunità di formazione per studenti e docenti

Lo spazio Polaresco aprirà le sue porte alle 8 del mattino e durante la giornata fino alle ore 16 si terranno delle sessioni di formazione tecnica, che potranno essere formalizzate come ore PCTO per gli studenti e come ore di formazione professionale per docenti, sempre con il supporto della rete M2A. Le tematiche saranno: Development, Security, OpenSource e DevOps. Verrà inoltre proposto un ulteriore workshop aperto ai soli docenti, con focus sulle skills più ricercate dal mercato IT odierno e su nuove e innovative forme di cooperazione scuola-azienda. Ultimo, ma non certo per importanza, The BAD SOWER una sfida di IT problem solving che ha come obiettivo quello di offrire agli studenti iscritti l’opportunità di formare un team sponsorizzato per la partecipazione ad hackathon e a progetti di crowdsourcing in tutta Italia.

Il team vincitore verrà premiato durante la cerimonia di chiusura dell’evento e diventerà il primo Team hackathon ufficialmente sponsorizzato da Sorint Lab. “Sorint da sempre crede e supporta la formazione dei giovani talenti collaborando con le scuole, con l’intento di contribuire a contrastare la dispersione scolastica e di offrire opportunità concrete ai neodiplomati” spiega Luca Pedrazzini, Direttore Generale di Sorint.lab. “Proprio dal connubio con le scuole è nato il progetto HackersGen, una piattaforma sviluppata da Sorint.lab che ha l’obiettivo di fornire agli studenti un ambiente formativo sulle tecnologie IT più innovative e un supporto concreto allo sviluppo e all’implementazione di progetti scolastici o personali. Dopo quasi due anni di attività online, abbiamo colto dalle occasioni di confronto diretto con la community - che si estende su tutto il territorio italiano - la richiesta e il desiderio di costruire un momento di condivisione finalmente onsite. L’HackersGen Event sarà la nostra, entusiasta, risposta.”

Per ulteriori informazioni sull’evento clicca qui

Informazioni su Sorint.lab

Trasformiamo idee in risultati per scrivere con i nostri clienti storie d’innovazione, guidiamo le aziende attraverso un percorso d’innovazione digitale che risponda alle esigenze di business, questo grazie alle nostre capacità nell’ambito del Software Development, dell’Enterprise Cloud Architecture, del Data Center management e dell’Intelligent Operations. Crediamo fortemente che la tecnologia porti innovazione e benessere. Il nostro impegno verso ogni azienda, istituzione o comunità è quello di aiutare in modo determinante nel rendere affidabile il proprio business attraverso la scelta della miglior tecnologia. http://www.sorint.com/

© RIPRODUZIONE RISERVATA