Droga e 11 mila euro nascosti nei libri Universitario arrestato a Ravenna

Droga e 11 mila euro nascosti nei libri
Universitario arrestato a Ravenna

Uno studente universitario fuorisede - un 28enne di Bergamo domiciliato a Ravenna per frequentare un corso -, è stato arrestato venerdì scorso nella città romagnola dalla Guardia di Finanza con circa 200 grammi di marijuana, 88 grammi di hashish, 40 grammi di olio di hashish nonché alcune dosi di droga sintetica del tipo «Mdma».

Nel suo appartamento, i militari hanno trovato pure un bilancino di precisione, una macchina per confezionare sottovuoto le dosi e ben 11.680 euro in contanti occultati in parte tra le pagine di un tomo universitario. Il 28enne è stato prima controllato in auto: nel corso della successiva ispezione del veicolo, un cane antidroga delle Fiamme Gialle ha segnalato qualcosa di sospetto nel suo zaino.

Si trattava di un coltello a serramanico lungo 15 centimetri - per il quale il 28enne è stato denunciato - la cui lama era ancora imbrattata di hashish. È a quel punto che i militari hanno deciso di estendere il controllo all’abitazione presa in affitto dallo studente a Ravenna. Al 28enne, finora incensurato, dopo l’udienza di convalida tenutasi in carcere a Ravenna, sono stati concessi i domiciliari dalla sorella a Bergamo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA