Finti annunci di vendita sul web: arrestato dai Carabinieri

Online fingeva di vendere di tutto: dai telefonini fino alle auto e addirittura le case.

Finti annunci di vendita sul web: arrestato dai Carabinieri

Annunci falsi online per truffare le persone. Giovedì pomeriggio 28 ottobre i militari della Compagnia dei Carabinieri di Bergamo hanno eseguito un’ordinanza di esecuzione per la carcerazione nei confronti di uomo di 50 anni, di Alzano Lombardo, per truffe commesse sul web mediante finti annunci di vendita.

Il modus operandi dell’uomo era ben collaudato: dopo aver infatti messo in vendita sui siti di annunci le più svariate merci, dagli smartphone alle auto ma anche case, l’uomo raggirava l’ignaro acquirente per poi sparire con parte del profitto della truffa.
Tra le sue vittime diversi residenti di Alzano, Seriate e Nembro. Il 50enne utilizzava veri annunci che copiava nei centri commerciali, con foto di cellulari e automobili o appartamenti, che poi modificava a computer. Pubblicava le offerte su subito.it e, una volta recuperato il denaro dall’acquirente, si volatilizzava. Per i reati contestati, commessi dal 2015 al 2018, il 50enne dovrà scontare 2 anni e 10 mesi di reclusione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA