In ospedale eroi ai nostri occhi Donazione di Oxo al Papa Giovanni

In ospedale eroi ai nostri occhi
Donazione di Oxo al Papa Giovanni

I 17 negozi del consorzio bergamasco hanno donato oltre 26 mila lenti a medici, infermieri e volontari.

Si è conclusa la campagna di solidarietà «Ai nostri occhi sono loro i veri eroi», che in meno di due mesi ha permesso la fornitura gratuita di 884 confezioni di lenti a contatto monouso per personale sanitario e volontari della Croce Rossa e Protezione Civile, per un totale di oltre 26 mila lenti a contatto. Il progetto pilota ideato da Oxo Italia, consorzio nazionale di ottici optometristi, ha visto il coinvolgimento dei 17 punti vendita sul territorio bergamasco.

Un’iniziativa solidale nata a sostegno del personale medico-infermieristico per aiutare chi, in questo periodo di emergenza, ha messo a rischio la propria salute per salvare quella dei malati da Coronavirus. Questo l’obiettivo di Oxo Bergamo che, facendosi promotore del progetto pilota, ha fornito gratuitamente più di 700 confezioni a 353 professionisti, tra medici, infermieri di 9 strutture ospedaliere della Bergamasca.

La campagna solidale si è estesa anche agli operatori della Croce Rossa e ai volontari della Protezione Civile, con la fornitura di 178 confezioni di lenti a contatto per 89 operatori sanitari. «Un risultato straordinario, che dimostra quanto la collaborazione e il sostegno siano punti di svolta per la ripartenza. Siamo orgogliosi del successo di questa iniziativa frutto dell’impegno del consorzio nel fare rete per supportare il nostro territorio – afferma Cesare Ravasio, presidente di Oxo Bergamo –. Abbiamo raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissati dando un piccolo ma concreto contributo al personale in corsia ogni giorno».


© RIPRODUZIONE RISERVATA