Oggi le Ceneri e la giornata di preghiera e digiuno per la pace

Inizia oggi con il Mercoledì delle Ceneri il tempo di Quaresima. Tra le iniziative della Diocesi di Bergamo l’adesione all’invito del Santo Padre per una giornata di digiuno e preghiera per la guerra in Ucraina.

Oggi le Ceneri e la giornata di preghiera e digiuno per la pace
Papa Francesco ha invitato a pregare per la pace in Ucraina e al digiuno per il rito delle Ceneri
(Foto di ansa)

Con «un grande dolore nel cuore per il peggioramento della situazione nell’Ucraina» Papa Francesco con un accorato appello ha infatti invitato «a fare del prossimo 2 marzo, mercoledì delle Ceneri, una Giornata di digiuno per la pace» . «Nonostante gli sforzi diplomatici delle ultime settimane si stanno aprendo scenari sempre più allarmanti», ha detto il Pontefice, sottolineando che come lui «tanta gente, in tutto il mondo, sta provando angoscia e preoccupazione».

Il vescovo Francesco Beschi presiederà una preghiera ecumenica alle 18 nella basilica di Sant’Alessandro in Colonna e alle 20,30 celebrerà la Messa in Cattedrale .

Altre sono le iniziative per la pace che si svolgeranno nella giornata di oggi. Nella chiesa parrocchiale di Santa Maria delle Grazie dalle 13,30 alle 14 momento di preghiera e digiuno per la pace, presieduto dal vicario generale monsignor Davide Pelucchi ; l’iniziativa viene proposta da Acli Bergamo in collaborazione con Azione cattolica, Caritas, Ufficio diocesano di pastorale sociale, parrocchie della comunità ecclesiale territoriale della città di Bergamo, Comunione e liberazione, Società di San Vincenzo, Fuci e altri movimenti e organismi, in comunione con tutti i nove monasteri dei diversi Ordini di clausura sparsi sul territorio della diocesi di Bergamo. Anche i gruppi scout hanno accolto l’appello di Papa Francesco promuovendo il momento d’incontro «In cammino per la pace» dalle 20 con un momento di veglia al Patronato San Vincenzo . Sarà preceduto, per chi volesse, dalla liturgia delle ceneri nella chiesa del Patronato alle 19.30. La camminata si svilupperà dal Patronato fino in Città Alta, passando per il centro. Alle 22 è previsto l’arrivo in piazza Vecchia, la serata si concluderà alle 22,15 con un momento di raccoglimento in Duomo . Promotori scout Agesci e Cngei, con l’appoggio del Coordinamento provinciale bergamasco enti locali per la pace e i diritti umani e Rete della pace Bergamo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA