Ristorazione, altro colpo dei fratelli Cerea «Da Vittorio» alla Torre Allianz di Milano

Ristorazione, altro colpo dei fratelli Cerea
«Da Vittorio» alla Torre Allianz di Milano

La famiglia bergamasca di ristoratori «stellati» ha ottenuto la fornitura dei pasti in esclusiva del grattacielo più alto d’Italia nel nuovo quartiere CityLife a Milano.

«Da Vittorio» si aggiudica un altro appalto importante e prestigioso nel campo della ristorazione aziendale: entrerà come unico fornitore alla Torre Allianz di Milano, la torre più alta (209 metri) d’Italia per numero di piani (50) progettata dall'architetto giapponese Arata Isozaki e che si erge a faro del nuovo quartiere milanese di CityLife.

I fratelli Cerea , titolari del ristorante Cantalupa di Brusaporto

I fratelli Cerea , titolari del ristorante Cantalupa di Brusaporto

Un nuovo risultato per la famiglia Cerea che negli ultimi anni ha puntato alla differenziazione del suo core business, ottenendo risultati eccellenti e rimanendo al top della qualità, mantenendo con il suo ristorante di Brusaporto le tre stelle Michelin, ma allo stesso tempo sviluppando il format Vicook, entrando a gestire palazzo Versace a Macao e stringendo un patto di ferro con Esselunga. Ora al via anche questa nuova avventura.


© RIPRODUZIONE RISERVATA