Si parte col Trenoblu per Christo - video  «Però, aiutateci a finanziare le corse»
Tre corse del Trenoblu porteranno i turisti alla passerella di Christo

Si parte col Trenoblu per Christo - video

«Però, aiutateci a finanziare le corse»

Ci sono altri convogli ferroviari pronti a trasportare turisti e visitatori da Milano e dalla Franciacorta al lago: sono i treni storici dell’associazione Ferrovie turistiche italiane - Ferrovia del Basso Sebino.

L’associazione ha già organizzato i treni per le tre domeniche (19 giugno, 26 giugno e 3 luglio) in cui sarà aperta la passerella di Christo. «Ma potremmo fare anche di più – ammette il presidente Silvio Cinquini – se solo la Regione e gli enti interessati ci tenessero un po’ più in considerazione...».

Un filo di polemica insomma, perché i tre convogli che partiranno da Milano Centrale alle 8, passeranno da Monza alle 8.35, da Bergamo alle 10 e arriveranno a Sarnico/Paratico alle 11,05, sono pagati dall’associazione, che difficilmente riuscirà a coprire le spese con i biglietti venduti. «Caricheremo ogni volta 330 persone – aggiunge Cinquini –, che poi potranno salire sul battello per raggiungere Monte Isola. I nostri biglietti però prevedono agevolazioni per i bambini e sono ovviamente differenziati in base alla tratta percorsa: se tanta gente dovesse salire a Bergamo o a Palazzolo, i costi non verranno coperti».

C’è però la voglia di offrire ai visitatori un’esperienza diversa: il viaggio su treni storici con locomotive diesel o a vapore «ed è per questo che dal 1994 proponiamo le nostre iniziative. Oggi siamo un po’ scoraggiati perché ci sembra che le istituzioni, in particolare la Regione, si siano dimenticate di noi».


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 23 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA