Volo dall’India: atterrerà a Orio lunedì sera: 150 passeggeri in quarantena

Volo dall’India: atterrerà a Orio lunedì sera: 150 passeggeri in quarantena

A bordo ci saranno oltre 150 persone, tutte residenti in Italia, che dovranno presentare alla partenza una certificazione di test molecolare o antigenico negativo effettuato nelle 72 ore precedenti e poi ripeterlo una volta atterrati.

Atterrerà lunedì 3 maggio alle 19.30 all’aeroporto di Orio al Serio (Bergamo) un volo proveniente dall’India. Si tratta di un charter della compagna HiFly, che volerà per conto della compagnia indiana Spice Jet e di alcuni tour operator: l’Airbus 330 partirà da Amritsar, stato di Punjab, nel nord del Paese.

A bordo ci saranno oltre 150 persone, tutte residenti in Italia, che dovranno presentare alla partenza una certificazione di test molecolare o antigenico negativo effettuato nelle 72 ore precedenti e poi ripeterlo una volta atterrati. Ma, anche in caso di risultato negativo, trascorreranno i successivi 10 giorni in un Covid hotel in quarantena. Al termine dovranno effettuare un nuovo test.

Il volo è stato anche al centro di un vertice in Prefettura a Bergamo venerdì. L’ultimo volo giunto a Orio dall’India risale a una settimana fa: nella notte tra sabato e domenica scorsa era arrivato sempre da Amritsar, quasi a capienza completa. Anche il volo in arrivo domani era stato inizialmente programmato per la notte scorsa, ma poi è slittato per raccogliere un numero di passeggeri maggiore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA