Lunedì 23 Gennaio 2012

Film Meeting, ottanta film
per spegnere trenta candeline

Dal 10 al 18 marzo si riaccendono le luci di Bergamo Film Meeting alla trentesima edizione, un'occasione unica per scoprire le nuove tendenze del cinema contemporaneo e ritrovare le pagine più affascinanti della storia del cinema.

Un traguardo importante che Bergamo Film Meeting festeggerà offrendo al grande pubblico un calendario ricco di appuntamenti. Oltre 80 film, un concorso internazionale di lungometraggi, opere inedite, omaggi e retrospettive, documentari, anteprime e cult movies, arricchiti da incontri con gli autori, workshop, proiezioni per le scuole, mostre, arte e musica animeranno per 9 giorni alcuni luoghi chiave della città di Bergamo.

Il Festival chiuderà a ritmo di musica la sua 30esima edizione domenica 18 marzo in Auditorium, dove sarà presentata l'edizione 2012 di Bergamo Jazz, con la proiezione del film Sur un air de Charleston (1927) di Jean Renoir, musicato dal vivo da Roberto Cecchetto, uno dei migliori chitarristi italiani.

Il festival, che nel corso degli anni ha saputo conquistarsi un ruolo fondamentale nel panorama italiano ed europeo, per la speciale occasione allestirà in Piazza Libertà un Meeting Point con servizio ristorazione, spazio per incontri con gli autori, dibattiti, conferenze stampa, concerti, serate speciali e feste.

Info www.bergamofilmmeeting.it

e.roncalli

© riproduzione riservata