Novità per la Gamec: arriva Claudia Ferrazzi. L’ex consulente di Macron in consiglio
Claudia Ferrazzi

Novità per la Gamec: arriva Claudia Ferrazzi. L’ex consulente di Macron in consiglio

Confermato per altri cinque anni il direttore artistico Lorenzo Giusti.

«La Gamec merita di entrare in una rete internazionale ancora più consolidata e sono felice di poter dare anche io il mio contributo». Così, dalla sua residenza parigina, Claudia Ferrazzi commenta la sua entrata nel consiglio direttivo della Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea.

Lorenzo Giusti

Lorenzo Giusti

Bergamasca, già vice amministratrice generale del Louvre, nonché consigliera per la cultura del Presidente francese Macron e attualmente membro del Consiglio di amministrazione della Fondazione Biennale di Venezia, il suo è senz’altro l’ingresso più prestigioso nel nuovo consiglio scelto nel pomeriggio di mercoledì 12 maggio dall’assemblea. Nel nuovo direttivo ci saranno anche Alberto Barcella e Stefano Muller, presidente e vicepresidente uscenti, Caterina Epis, responsabile delle relazioni istituzionali di Tenaris e presidente della Fondazione Promozione Acciaio, e Maria Teresa Azzola, già presidente di Co.Be. e di Cna Bergamo e presidente dell’Associazione Il Cavaliere Giallo Amici delle Arti.

Il nuovo presidente sarà indicato dal consiglio direttivo non appena si sarà insediato, mentre è stato confermato come direttore per i prossimi cinque anni Lorenzo Giusti, in carica dal gennaio del 2018.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de L’Eco di Bergamo in edicola giovedì 13 maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA