Mercoledì 06 Novembre 2013

Torna Nati per Leggere

Iniziative e sconti sui libri

Un appuntamento di Nati per Leggere della scorsa edizione
(Foto by Magni)

Torna Nati per Leggere, l’iniziativa rivolta ai piccoli lettori e ai loro genitori promossa dai sei Sistemi bibliotecari del territorio bergamasco (Area Dalmine, Area Nord-Ovest, Bassa Pianura Bergamasca, Seriate Laghi, Val Seriana, Urbano di Bergamo) con la collaborazione della Simpef, sezione di Bergamo (Federazione Italiana Medici Pediatri), della Sezione Lombardia AIB, l’Associazione Italiana Biblioteche, artefice della campagna ideata a livello nazionale, e con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico provinciale di Bergamo.

Fitto il calendario di appuntamenti con letture, esposizioni di libri, laboratori, merende, incontri rivolti ai genitori e letture per i più piccoli, che hanno come filo conduttore «Leggere, giocare e cantare». Tutti i bambini partecipanti avranno in regalo il gioco «Memory Npl», la nuova bibliografia con indicati 36 libri e una copia o de La Pimpa o di Giulio Coniglio, riviste messe a disposizione dalla casa editrice Franco Cosimo Panini.

Anche quest’anno, dopo la buona riuscita della scorsa edizione, la manifestazione vede il coinvolgimento dei librai e cartolai aderenti ad Ascom Bergamo. Per l’occasione 28 librerie di città e provincia fanno uno sconto dell’8% sull’acquisto di libri a tutti coloro che prendono parte alle giornate di lettura ed agli eventi di Nati per Leggere in programma in oltre cento biblioteche di città e provincia.

Questo appuntamento novembrino è da considerarsi come una festa di compleanno del progetto, che durante tutto l’anno vede un lavoro continuo di sensibilizzazione dei genitori a leggere ai loro bambini fin dalla nascita svolto dalle biblioteche comunali, dove ogni giorno è possibile trovare spazi accoglienti, libri adatti allo scopo e personale competente che può dare opportuni suggerimenti.

Tutte le iniziative sono consultabili sui siti

www.natiperleggere.bergamo.it

www.facebook.com/nplprovinciadibergamo

© riproduzione riservata