Da Albano a Londra, a 32 anni economista per l’Antitrust inglese

La storia Francesca Botti lavora all’Autorità per la concorrenza da almeno cinque anni: il diploma al liceo Capitanio. Laurea in Bocconi e master alla University of East Anglia.

Da Albano a Londra, a 32 anni economista per l’Antitrust inglese
Francesca Botti

«La mia passione per l’economia è nata al liceo ed è legata al fatto che ti dà gli strumenti per interpretare e analizzare la realtà circostante. Nello specifico, la passione per il mio lavoro è nata durante la laurea specialistica, in cui ho approfondito tematiche sul diritto e le politiche della concorrenza, quello che spesso si sente chiamare col nome di antitrust». Francesca Botti, 32 anni, racconta così la nascita della passione per quella materia che l’avrebbe condotta da Albano Sant’Alessandro, suo paese d’origine, prima a Roma e poi dal settembre del 2016 a Londra, dove ancora oggi vive e lavora per l’Autorità della concorrenza inglese (Antitrust).

© RIPRODUZIONE RISERVATA