Amadeo, arriva l’ultima assoluzione: «Esco pulito da 10 anni di inchieste»

Amadeo, arriva l’ultima assoluzione: «Esco pulito da 10 anni di inchieste»

L’ex dg dell’azienda sanitaria Bolognini di Seriate era accusato di aver costretto un concorrente a non ricorrere per un concorso.

Assolto anche dall’ultima vicenda giudiziaria rimasta in sospeso. Amedeo Amadeo, 74 anni, ex direttore generale dell’azienda ospedaliera Bolognini di Seriate (ora Asst Bergamo Est), assistito dall’avvocato Marco Zambelli, ha incassato l’assoluzione «perché il fatto non sussiste» in un processo che lo vedeva imputato di tentata concussione, reato per il quale il pm Giancarlo Mancusi aveva chiesto una condanna a due anni.

«Dieci anni fa, proprio in questo periodo - commenta Amadeo subito dopo la sentenza - ero al Quirinale per ricevere il premio come migliore azienda sanitaria. Da lì sono nati i miei guai. Oggi (ieri, ndr) è stato sentenziato che il mio operato è avvenuto in modo corretto, tempestivo, trasparente e competente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA