Bottanuco piange Leonardo, morto a 24 anni nell’incidente di Osio Sotto: oggi l’ultimo saluto
Leonardo Gerenzani

Bottanuco piange Leonardo, morto a 24 anni nell’incidente di Osio Sotto: oggi l’ultimo saluto

Anche lunedì mattina la camera ardente resterà aperta, poi alle 15 il feretro verrà portato nella chiesa parrocchiale di Bottanuco, dove saranno celebrati i funerali.

Mamma Barbara accarezza affettuosamente la bara del figlio Leonardo, rimasto vittima di un tragico incidente stradale a Osio Sotto nella notte tra sabato e domenica : ha in mano tante copie della sua fotografia, che distribuisce a tutti quelli che si avvicinano per abbracciarla. Le centinaia di persone che, nel pomeriggio di domenica 17 ottobre, hanno raggiunto la camera ardente allestita al cimitero di Bottanuco. Un viavai continuo, tra parenti, amici e colleghi di lavoro della ditta di Bottanuco dove Gerenzani lavorava come magazziniere. «Era un ragazzo con tanta voglia di fare, sempre creativo, moderno – lo ricorda commosso uno zio –: milanista convinto, aveva anche giocato a calcio, nelle giovanili del Tritium e del Bottanuco».

© RIPRODUZIONE RISERVATA