Case Italcementi, prime demolizioni: al via il cantiere per 15 nuovi appartamenti - Foto
Il cantiere in via Rovelli (Foto by Bedolis)

Case Italcementi, prime demolizioni: al via il cantiere per 15 nuovi appartamenti - Foto

Con la demolizione della palazzina che ospitava gli appartamenti in uso agli ex dipendenti dell’Italcementi, è entrato nel vivo il progetto di rigenerazione urbana di una parte dell’ex cementificio di via Rovelli.

I mezzi meccanici hanno utilizzato pinze idrauliche per frantumare e sbriciolare tetto, muri portanti e solette del vecchio edificio, mentre nei prossimi giorni si completeranno le operazioni con la totale rimozione delle macerie. Il cronoprogramma prevede l’inizio degli scavi entro metà novembre, per poi procedere alla costruzione del nuovo complesso, che si chiamerà «Rovelli 5», come la via e il numero civico dove sorgeva appunto uno degli ingressi ai magazzini dell’Italcementi.

La società di costruzioni Ferretticasa realizzerà i nuovi appartamenti entro la primavera del 2023. I lavori prevedono una riqualificazione urbana di 5 mila metri cubi, che daranno vita a una quindicina di unità abitative tra bilocali, trilocali, quadrilocali e attici, tutti dotati di moderne tecnologie, in classe energetica A4, con pannelli fotovoltaici, pompe di calore e fibra ottica per una smart home.

© RIPRODUZIONE RISERVATA