«Coraggio, forza di volontà e passione così ho centrato il bersaglio della vita»
Matteo Bonacina

«Coraggio, forza di volontà e passione
così ho centrato il bersaglio della vita»

Dopo l’incidente Matteo Bonacina è diventato un campione di tiro con l’arco: le Paralimpiadi di Tokyo lo aspettano.

«Sii come il mare – scriveva Jim Morrison – che infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la forza di riprovarci». Con la stessa energia delle onde Matteo Bonacina ha imparato a modellare la riva sulla quale scorre la sua vita, adattandosi ad essa, cambiando forma come l’acqua: ora ha un biglietto pronto per volare a Tokyo e sorride all’idea di partecipare alla seconda paralimpiade (in programma dal 24 agosto al 5 settembre) con la squadra azzurra di tiro con l’arco.

Matteo Bonacina a Pilsen, Repubblica Ceca

Matteo Bonacina a Pilsen, Repubblica Ceca

© RIPRODUZIONE RISERVATA