Covid, discesa costante. Signorelli: «Ma la partita non è ancora finita»

Covid, discesa costante. Signorelli: «Ma la partita non è ancora finita»

La cabina di regia conferma: Lombardia zona gialla. Signorelli (Cts regionale): «Nessun effetto riaperture». Venerdì nessun decesso in provincia.

Sarà la quarta settimana consecutiva in giallo. Non capitava da febbraio, quando tutto il mese filò via interamente con quella tonalità. Ma, a differenza di quel che accadde sul finire di febbraio, ed è una differenza decisiva, all’orizzonte non paiono esserci le avvisaglie di un colpo di coda del virus. Al consueto appuntamento del venerdì, che per le regioni significa la validazione del monitoraggio della cabina di regìa e dell’Istituto superiore di sanità, la Lombardia ci è anzi arrivata con un Rt in calo, a 0,86 (intervallo 0,84-0,88), dopo due settimane di rialzo (0,92 al monitoraggio di venerdì 7 maggio, 0,84 al 30 aprile e invece 0,72 al 23 aprile) che facevano temere un possibile slittamento in arancione. Invece no, appunto: la Lombardia si appresta a vivere la quarta settimana di fila in fascia gialla, con «classificazione complessiva di rischio» ancora «moderata».

Nessun rimbalzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA