Covid, terza dose: già vaccinato il 18,5% dei bergamaschi

Covid, terza dose: già vaccinato il 18,5% dei bergamaschi

La «booster» - solo per over 18 - somministrata a 203.444 persone. In testa Oltressenda Alta e le zone a est. Vigolo e Blello in coda: meno del 10%.

La vetta è in valle, in tutti i sensi. Poi il «muro» delle terze dosi disegna una striscia più spessa lungo il confine col Bresciano, dal Sebino alla Bassa orientale, mentre il fondo della classifica è a macchia di leopardo. Dove stanno correndo più velocemente, in Bergamasca, le dosi «booster»?

I dati della Regione consegnano una fotografia in costante evoluzione - la campagna vaccinale orobica viaggia attorno alle diecimila inoculazioni giornaliere - ma con alcune tendenze già consolidate. E cioè con alcune logiche di fondo: chi era partito più forte con le prime dosi, sembra fare lo stesso anche con le terze; dove ci sono mediamente più anziani, la performance è spesso più alta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA