La classifica dei redditi a Palafrizzoni Tentorio sempre in testa - Infografica

La classifica dei redditi a Palafrizzoni
Tentorio sempre in testa - Infografica

L’ex primo cittadino nel 2018 ha dichiarato 420 mila euro. Scopri l’intera classifica nell’infografica interattiva.

Quando si parla di redditi, per Franco Tentorio non ci sono rivali. L’ex primo cittadino, noto commercialista, è da sempre un uomo solo al traguardo, con gli inseguitori tenuta a debita distanza. La dichiarazione del 2018 (riferita al 2017) vale l’ennesimo primato che difende da quando la legge sulla trasparenza ne ha imposto l’obbligo di pubblicazione: 420 mila 881 euro e spiccioli. Non ci sono sorprese nemmeno in seconda posizione, occupata dal vicesindaco Sergio Gandi. L’attività di avvocato, che riesce a conciliare con l’impegno a Palafrizzoni, gli ha consentito di dichiarare un reddito imponibile da 277 mila e 766 euro. Confermato anche il terzo posto in questa speciale classifica, in cui compare un altro avvocato: Gianfranco Ceci, consigliere di Forza Italia, nel 2018 ha dichiarato 173.249 euro. Si continua con l’onorevole Stefano Benigni, sempre di Forza Italia, che l’anno prima di entrare in Parlamento ha guadagnato poco più di 120 mila euro. Quinto posto per il medico Massimo Camerlingo della Lista Gori con 107 mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA