Posti segnati, tutti in fila e in sicurezza Trenord detta le regole per lunedì

Posti segnati, tutti in fila e in sicurezza
Trenord detta le regole per lunedì

Per l’assetto del nuovo servizio è questione di ore: la proposta di Trenord è ancora al vaglio dei tecnici della Regione. Nell’attesa del via libera, Trenord ha messo nero su bianco tutte le misure per garantire un viaggio in sicurezza da lunedì.

Dalle simulazione fatte anche qui è atteso un 25% della normale utenza giornaliera, quindi 200mila pendolari, ma l’offerta messa sulle rotaie dovrebbe aggirarsi intorno al 60 di quella pre Covid-19. Treno più, treno meno.

Il servizio sarà rimodulato con particolare attenzione alle linee più frequentate, quindi quelle verso Milano. È previsto un potenziamento del numero delle carrozze di alcuni treni nell’ora di punta, con conseguente probabile ridimensionamento dell’offerta su qualche linea minore. Slitta invece di qualche settimana il tentativo di corse dirette non stop tra i capoluoghi e Milano: se poi vedrà davvero la luce è ancora in sospeso.

d.nikpalj
Dino Nikpalj

Curioso di tutto ed esperto di niente. Classe 1968 (ohibò…), maturità tecnica e studi in Giurisprudenza, lavora a L’Eco di Bergamo dal novembre 1997. Vicecaporedattore dal 2014, è stato inviato e per tre anni ha guidato la redazione web. Scrive di cronaca, politica, trasporti e Atalanta, della quale è tifosissimo. Ha da sempre una passionaccia per il calcio inglese in tutte le sue forme e categorie, una spiccata simpatia per il Manchester City e una fornitissima biblioteca, anche di storie di calcio. Che prova a raccontare su Corner.

© RIPRODUZIONE RISERVATA