Riva di Solto, via il maxi graffito dall’incanto del Bögn
Una fase dei lavori

Riva di Solto, via il maxi graffito dall’incanto del Bögn

Sono iniziati lunedì 19 luglio i lavori di pulitura con una sabbiatrice. Impiegati oltre 4 mila euro destinati ad altre opere.

Sono iniziati ieri i lavori per la rimozione dei graffiti presso il Bögn e lungo la Passeggiata degli Ulivi a Riva di Solto. A circa due settimane dalla comparsa del lungo murale sulla parete naturale sul vecchio ponte della strada vecchia, che ha deturpato una delle zone più caratteristiche dell’intero Sebino con frasi dispregiative e insulti legati al mondo degli ultras, l’Amministrazione comunale di Riva di Solto ha messo mano alla situazione per ristabilire l’ordine delle cose. Con un importo di 4.148 euro, recuperati dall’avanzo di amministrazione con una variazione di Giunta urgente, ha preso il via l’intervento per eliminare la vernice bianca e rossa applicata con delle bombolette spray lungo quasi 20 metri di parete, situata proprio nel punto in cui capeggia la targa a ricordo della realizzazione della strada lacuale nel 1910 su volontà e iniziativa del Comune di Riva di Solto e dell’allora sindaco Camillo Martinoni, ricco conte di Calepio nonché primo presidente della Canottieri Sebino di Lovere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA