Stadio, lavori al via a settembre «Un anno con 15 mila spettatori»

Stadio, lavori al via a settembre
«Un anno con 15 mila spettatori»

In terza Commissione la variante al Piano attuativo. Per i tifosi ospiti 600-750 posti in tribuna Rinascimento.

Inizio lavori a settembre, termine entro luglio 2022 con un’appendice fino a fine anno per le opere di urbanizzazione. Questa la tabella di marcia dei lavori di rifacimento della curva Sud, comprensivi del parcheggio sotterraneo, illustrata (non c’è quindi stato voto) dall’assessore alla Riqualificazione urbana, Francesco Valesini, in terza Commissione. «La capienza del Gewiss stadium senza la Sud in costruzione sarà quindi di 15 mila spettatori: all’estremità della tribuna Rinascimento (nuovo nome di quella di viale Giulio Cesare, ndr) ci sarà il settore ospiti provvisorio con circa 600-750 posti» spiega.

I dettagli dell’operazione saranno definiti al momento del rilascio del permesso di costruire: su tutte le varie fasi di realizzazione, perché qui a differenza della gemella Nord c’è anche da realizzare un parcheggio interrato da 388 posti auto. «La variante al Piano attuativo (approvato nell’ottobre 2018, ndr) è frutto delle mutate esigenze dell’Atalanta, anche in conseguenza dei risultati delle ultime stagioni sportive» illustra Valesini.

d.nikpalj
Dino Nikpalj

Curioso di tutto ed esperto di niente. Classe 1968 (ohibò…), maturità tecnica e studi in Giurisprudenza, lavora a L’Eco di Bergamo dal novembre 1997. Vicecaporedattore dal 2014, è stato inviato e per tre anni ha guidato la redazione web. Scrive di cronaca, politica, trasporti e Atalanta, della quale è tifosissimo. Ha da sempre una passionaccia per il calcio inglese in tutte le sue forme e categorie, una spiccata simpatia per il Manchester City e una fornitissima biblioteca, anche di storie di calcio. Che prova a raccontare su Corner.

© RIPRODUZIONE RISERVATA