Vaccinazioni nella Bergamasca,  la Val Brembana batte tutti: è Covid free

Vaccinazioni nella Bergamasca,
la Val Brembana batte tutti: è Covid free

Anche le zone del Sebino e la Valle Seriana arrivano a percentuali alte. A Piazzolo, prima dose al 91,89% degli «over 16».

Aveva colpito duro anche lì, il Covid, nella sua tragica prima ondata. Seppur con meno clamore che in altri spicchi della Bergamasca, anche la Valle Brembana era stata terra martire tra marzo e aprile 2020, quando il virus esplose sconosciuto e improvviso. Oggi quei luoghi sono sostanzialmente Covid-free, lo raccontano i bollettini settimanali dell’Ats, e sono anche i pezzi di Bergamasca dove il vaccino s’è fatto più largo, con le più alte coperture immunitarie. La fotografia impressa nei dati della Regione pone la Valle Brembana, e in particolare la parte più alta, ai vertici della classifica provinciale per residenti che hanno ricevuto almeno la prima dose del vaccino rispetto al totale degli abitanti, prima di un mosaico più variegato che vede brillare anche la sponda bergamasca del lago d’Iseo e alcuni specifici punti della Valle Seriana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA