A Martinengo 4 mila mascherine al giorno Gli operai rientrano al lavoro a La Rocca

A Martinengo 4 mila mascherine al giorno
Gli operai rientrano al lavoro a La Rocca

La produzione è stata avviata lunedì mattina con un gruppo di 12 operaie e operai: «Li abbiamo chiamati su base volontaria, nessuno è obbligato a rientrare se non se la sente o ha bisogno di stare a casa per assistere i familiari».

Dal mondo della moda ha riorganizzato la produzione e la filiera e si è messo in gioco insieme a numerose altre aziende tessili del territorio. Anche La Rocca di Martinengo, che produce abbigliamento tecnico e sportivo di alta gamma per marchi di fama internazionale e del mondo del lusso, da ieri ha avviato la produzione di mascherine, un bene richiestissimo per mettere in sicurezza i cittadini e gli operatori della sanità.

«Abbiamo contattato l’Ats di Bergamo e Assolombarda – spiega il titolare Flavio Forlani -. Usiamo poliestere laminato e TNT (tessuto-non-tessuto, ndr) con lamina in ePTFE . Abbiamo chiesto la consulenza dell’Ats di Bergamo che ci ha fornito tutte le indicazioni del caso e siamo in contatto con il Politecnico di Milano che sta validando i materiali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA