Bcc Milano, la sede a Palazzo Rezzara

In città. Le insegne dell’istituto di credito cooperativo prenderanno il posto di quelle della Popolare di Milano. Al primo piano anche gli uffici della direzione commerciale orobica costituita dopo la fusione della Bcc Bergamo.

Bcc Milano, la sede a Palazzo Rezzara
Palazzo Rezzara
(Foto di Bedolis)

Bcc Milano ha scelto Palazzo Rezzara, affacciato sul centralissimo viale Papa Giovanni XXIII a Bergamo, come sede della prima filiale che aprirà in terra Bergamasca dopo l’acquisizione della banca di credito cooperativo Bergamo e Valli. La più grande Bcc lombarda - 27 mila soci e 66 sportelli distribuiti su sette province - andrà ad occupare gli spazi lasciati liberi dalla Banca Popolare di Milano. Nello storico edificio, sede anche de L’Eco di Bergamo, costruito tra il 1903 e il 1908 su iniziativa dell’Unione delle istituzioni sociali cattoliche guidata da Nicolò Rezzara (da qui l’intitolazione), troverà posto quella che il presidente Giuseppe Maino ha definito a suo tempo «una filiale strategica ai progetti di sviluppo sul territorio di una Banca di credito cooperativo con un forte animo bergamasco».

© RIPRODUZIONE RISERVATA