Bottiglia-diamante in edizione limitata Festa per i 120 anni di Sanpellegrino
Lo chef Carlo Cracco con la bottiglia diamante a Palazzo Reale (Foto by Sanpellegrino)

Bottiglia-diamante in edizione limitata
Festa per i 120 anni di Sanpellegrino

Svelata lunedì in una serata a Palazzo Reale a Milano, la bottiglia diamante in edizione limitata per l’anniversario dedicata alla ristorazione.Creazioni Cerea-giovani chef per la cena di gala.

Ci sono state le bottiglie S.Pellegrino dedicate a Bulgari e a Missoni. Quelle per i designer e una serie in onore di Luciano Pavarotti. Edizioni speciali identificate da un’etichetta unica. Questa volta, per i 120 anni dell’acqua con la stella rossa, a rendere preziosa un’edizione limitata non è l’etichetta bensì il vetro stesso della bottiglia che assume le sfaccettature di un diamante, elemento naturale unico e prezioso che trae origine dalla terra, così come l’acqua.

La bottiglia diamante per i 120 anni di Sanpellegrino

La bottiglia diamante per i 120 anni di Sanpellegrino

© RIPRODUZIONE RISERVATA