Braccio di ferro sul superbonus, alt a nuove proroghe

Alt a qualsiasi nuova proroga al Superbonus, i fondi a disposizione sono finiti. È un nuovo braccio di ferro quello che si consuma tra il governo e la maggioranza: non è solo il M5s a chiedere di allargare le maglie ma tutti i partiti insistono per una revisione del meccanismo che punta a rendere più efficienti e sicure le abitazioni.

Braccio di ferro sul superbonus, alt a nuove proroghe

Sul tavolo anche l’ampliamento delle cessioni sul quale l’esecutivo si è mostrato più aperto annunciando di essere pronto a portare in Parlamento l’ennesima modifica. L’ipotesi è quella di permettere di cedere il credito ad altri soggetti oltre alle banche, con la sola esclusione delle persone fisiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA