Mercato libero dell’energia, in aiuto cinque portali on line

Per le famiglie prorogata al 1° gennaio 2023 la tutela del prezzo- Il cambio di venditore non comporta interruzione di servizio per l’utente

Mercato libero dell’energia, in aiuto cinque portali on line
La scelta su quale sia la soluzione migliore nei servizi di fornitura di energia elettrica e gas sta mettendo in difficoltà moltissime famiglie

Mercato tutelato o libero? La scelta su quale sia la soluzione migliore nei servizi di fornitura di energia elettrica e gas sta mettendo in difficoltà moltissime famiglie. Come evidenzia l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (Arera), la cosa certa è che diverse normative hanno dettato l’agenda per il progressivo passaggio dal mercato tutelato (fornitura di energia elettrica e gas naturale con prezzi e contratti definiti dal garante) al mercato libero, nel quale ognuno decide da chi e a quali condizioni acquistare energia elettrica e gas, cambiando venditore o tipo di contratto e scegliendo l’offerta che ritiene più interessante e conveniente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA