Non soltanto gelati per la Pasqualina: con l’Orto di Lalli tutta la filiera in casa

Non soltanto gelati per la Pasqualina:
con l’Orto di Lalli tutta la filiera in casa

Ad Almenno dalle fragole alle ciliegie, alle more, fino alla verdura biologica
Schiavi: l’azienda agricola per esaltare la materia prima. Confagricoltura: tracciabilità garantita.

Il recupero della tradizione, con i profumi e i sapori genuini della terra, per una realtà imprenditoriale centenaria come la Pasqualina significa filiera di qualità. Riccardo Schiavi, titolare dei tre bar-gelaterie (Almenno San Bartolomeo, Bergamo e Porto Cervo) ha avviato l’azienda agricola «L’Orto di Lalli» a 800 metri dalla Pasqualina di Almenno San Bartolomeo, per coltivare frutta e ortaggi nell’intento di dare valore aggiunto alla propria realtà imprenditoriale; ciò perché il buon gusto, testato a palato dal consumatore finale, abbia una tracciabilità genuina: dalla terra alla tavola insomma. «Nel mio lavoro cerco sempre di essere un passo avanti – esordisce Schiavi – e l’avvio di questa azienda agricola, condiviso come una scelta di vita in famiglia, beneficia la Pasqualina, perché il futuro, oltre all’abbinamento dei sapori, è la materia prima e come è trattata».

© RIPRODUZIONE RISERVATA