Michele, da Brusaporto ai Mondiali di calcio a passo di danza

La storia. Michele Persico, 22 anni, è ballerino e si è esibito durante la cerimonia inaugurale dei Mondiali del Qatar.

Michele, da Brusaporto ai Mondiali di calcio a passo di danza
Michele Persico in Qatar

A dare il via alla ventiduesima edizione dei campionati del mondo di calcio in Qatar c’era anche Michele Persico, ventiduenne di Brusaporto, membro del corpo di ballo di quella che può essere considerata la prima vera cerimonia inaugurale svolta per i Mondiali . Mezz’ ora di puro spettacolo, tra danza, musica, luci e fuochi d’artificio per testimoniare un’unione tra tradizioni ed il futuro. Michele Persico ha iniziato a ballare a dieci anni frequentando un corso di hip hop nel suo paese per poi proseguire con la scuola Je Danse di Albano S.Alessandro ed attualmente dedicarsi alla sua passione frequentando la Modulo Academy di Milano. «Sono stato chiamato grazie al direttore artistico dell’accademia, impegnato come coreografo in questa edizione dei Mondiali - spiega Michele -. Eravamo una cinquantina di ballerini italiani e ci siamo esibiti con altri professionisti provenienti dalla Spagna, dalla Grecia e dall’Inghilterra ».

© RIPRODUZIONE RISERVATA