Assegno unico, premio ai nuclei numerosi. Per 10mila famiglie varrà il 50% in più

La manovra. È quanto prevede la legge di bilancio che, salvo modifiche, verrà presentata oggi dal governo. Il limite Isee è di 40 mila euro e varrà per i figli da uno a tre anni.

Assegno unico, premio ai nuclei numerosi. Per 10mila famiglie varrà il 50% in più
Per le famiglie numerose dovrebbe essere confermato oggi un assegno unico più consistente

Le carte si scopriranno per davvero oggi, lunedì 28 novembre , quando il testo della legge di bilancio giungerà alla Camera per l’inizio della discussione. Qualcosa magari cambierà ancora, intanto qualcosa è già mutato rispetto agli annunci dei giorni scorsi. Per esempio, nell’ultima bozza circolata tra venerdì e sabato s’è in parte ridimensionato il potenziamento dell ’assegno unico per le famiglie numerose . Se resta confermato l’aumento del 50% dell’importo dell’assegno nel primo anno di vita di ogni bambino (a prescindere dall’ampiezza del nucleo, dunque anche per i figli unici), non ci sarà invece più il raddoppio del contributo per le famiglie numerose: i nuclei con tre o più figli beneficeranno comunque di un aumento del 50% del proprio assegno per i figli da uno a tre anni, ma solo se l’Isee del nucleo familiare è inferiore ai 40mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA