Black friday: i negozi sfidano l’e-commerce

Fine settimana di vendite a prezzi scontati in media del 30%. Prodotti tecnologici e abbigliamento al top. Attenzione alle truffe sul web.

Black friday: i negozi sfidano l’e-commerce

Non più fenomeno solo statunitense, il Black Friday ha ormai dimensioni planetarie, anche grazie alle vendite on line. Inizia oggi (venerdì 26 novembre) il tradizionale weekend degli sconti di fine novembre e i sondaggi sulle previsioni di spesa si rincorrono . Secondo Swg, incaricata di una stima da Confesercenti, quest’anno un italiano su tre è pronto a fare acquisti, per una spesa media di 144 euro a testa e oltre 1,7 miliardi in totale. Circa 100mila i negozi italiani che aderiranno al «venerdì nero» con sconti in media del 30%. Al top delle preferenze prodotti tecnologici e capi di abbigliamento, seguiti da elettrodomestici, mobili e prodotti per la casa. In calo i viaggi, a causa del Covid non ancora debellato. L ’Osservatorio Compass parla di Black Friday della ripartenza, sostenendo che il 74% degli italiani è intenzionato a fare almeno un acquisto. Un dato molto più alto rispetto al 2020 (+9%) – quando i negozi di prossimità sono rimasti esclusi dalle giornate promozionali a causa delle restrizioni imposte dalla pandemia – con un budget che quest’anno arriva a toccare una quota media di 360 euro. Secondo un’indagine commissionata da Google a Ipsos Canada per il 42% degli italiani intervistati la pandemia ha avuto un forte impatto sullo shopping in vista delle festività, con un 40% che dice di voler spendere di meno per gli effetti del Covid-19 sulla propria economia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA