Covid, i contagi corrono tra i ragazzi: 40% in più rispetto agli adulti

In Lombardia Il report della Regione: la fascia 11-14 anni la più colpita. Sabato 19 marzo timida frenata del virus: in Bergamasca 472 infezioni e un morto.

Covid, i contagi corrono tra i ragazzi: 40% in più rispetto agli adulti
Sabato 19 marzo sono stati 67.165 i tamponi processati in Lombardia

Restano ancora i giovani il «serbatoio» in cui il virus pesca i nuovi contagi. Certo non con i numeri alle stelle di due mesi fa, al picco di Omicron; ma anche questo nuovo rimbalzo del virus – innescato dal mix tra rilassamento e la comparsa di Omicron 2 – vede valori epidemiologici più alti nella popolazione in età scolastica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA