Covid, l’analisi del trend settimanale: la curva scende sotto la soglia di allarme

L’analisi I dati dal 18 al 24 maggio: 43 comuni con zero casi, scendono indice di trasmissibilità e ricoveri. I dati però potrebbero essere sotto dimensionati.

Covid, l’analisi del trend settimanale: la curva scende sotto la soglia di allarme

Sotto la soglia di allarme, ovvero i 250 nuovi casi alla settimana per 100 mila abitanti: in Bergamasca continua a calare la curva dei casi Covid . È quanto emerge dall’analisi dei dati della settimana dal 18 al 24 maggio a cura del Servizio epidemiologico aziendale di Ats Bergamo. Il tasso di incidenza infatti è pari a 172 nuovi casi per 100.000 abitanti, contro 283 della scorsa settimana, 297 di due settimane fa, 379 di tre settimane or sono e 339 di un mese fa. Era dal 15 marzo che la curva di incidenza stazionava, con alcune fluttuazioni anche importanti, sopra questa soglia di allarme - spiegano gli esperti di Ats Bergamo, Alberto Zucchi, Elvira Beato, Roberta Ciampichini, Giacomo Crotti -. Lo scostamento rispetto alla precedente settimana è, infatti, pari a -1.257 nuovi casi assoluti negli ultimi 7 giorni, pari a -34,9% rispetto alla settimana precedente (contro i -147, pari a -4,4% rispetto alla settimana scorsa, i -924 nuovi casi assoluti, pari a – 21,7% di due settimane fa, i + 453, pari a +11,9% di tre settimane fa, i +715, pari a +23,1% di un mese fa). Negli ultimi 7 giorni la media giornaliera dei casi incidenti è scesa ulteriormente a 276 contro 456 della scorsa settimana (477 di due settimane fa, 609 di tre settimane or sono, 544 di un mese fa).

© RIPRODUZIONE RISERVATA