Dai corsi di chitarra all’«aggiustatutto»: nuova vita agli spazi del Lazzaretto

L’inaugurazione Le tre «celle» che ospitavano l’ufficio permessi della polizia al centro di un progetto con rete di quartiere, associazioni e il Comune.

Dai corsi di chitarra all’«aggiustatutto»: nuova vita agli spazi del Lazzaretto
Il Lazzaretto di Bergamo: nuovi spazi messi a disposizione della collettività nelle aree che ospitavano l’ufficio permessi della polizia locale: un momento dell’inaugurazione
(Foto di Bedolis)

Un nuovo spazio al Lazzaretto, promosso dalla rete di quartiere Conca Fiorita e sostenuto dal Comune di Bergamo: le tre «celle» che ospitavano l’ufficio permessi della polizia locale hanno ripreso vita grazie al progetto «Spazio Lazza 1,2,3». Sabato 14 maggio l’inaugurazione ufficiale di locali che già da un paio di mesi sono «attivi» grazie ai volontari del quartiere che mettono a disposizione tempo e conoscenze per gli altri, gratuitamente. Dal corso di chitarra per ipo e normovedenti a quelli di maglia, dall’orticoltura biologica all’«aggiustatutto», le attività in corso sono diverse, fino alla fine dell’estate ( indicazioni sulla pagina Facebook delle Reti di quartiere ). L’iniziativa è regolamentata da una convenzione che il Comune di Bergamo ha stretto con le associazioni Omero Bergamo, Conca Fiorita e Ortaggi e relazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA