«Grandissimo onore poter essere la portabandiera ai Giochi». Goggia: tante variabili ma darò il massimo

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha consegnato il tricolore ai portabandiera dei Giochi olimpici e dei paralimpici invernali di Pechino 2022, Sofia Goggia e Giacomo Bertagnolli.La consegna è avvenuta durante una cerimonia al Quirinale.

«Grandissimo onore poter essere la portabandiera ai Giochi». Goggia: tante variabili ma darò il massimo

«Le delegazioni e le squadre hanno lavorato molto bene e il Covid ha colpito duramente le discipline invernali. Tutto questo enorme lavoro è stato eccellente e ringrazio i presidenti Roda e Gios per questo». A dichiararlo, durante il suo discorso in Quirinale in occasione della consegna della bandiera agli atleti olimpici e paralimpici che andranno a Pechino, è Giovanni Malagò, numero uno del Coni. « La portabandiera a Pechino sarà Sofia Goggia - ha aggiunto Malagò -. Lo ha meritato vincendo la discesa libera in Corea nel 2018. È sempre stato un nostro desiderio riconoscere a chi ha vinto l’oro olimpico l’onore di essere portabandiera . La cerimonia di chiusura sarà importantissima: i sindaci di Milano e Cortina riceveranno la bandiera e da quel momento l’Italia avrà l’onore e l’onere di ospitare i Giochi del 2026. Sarà Michela Moioli a riceverla».

© RIPRODUZIONE RISERVATA