In fuga, scaglia la bici contro l’auto dei carabinieri: arrestato a Montello

Trentenne senza fissa dimora bloccato da una pattuglia dell’Arma durante un controllo antidroga. Dopo aver scavalcato le recinzioni di alcune villette ha cercato di disfarsi di circa 75 grammi di hashish.

In fuga, scaglia la bici contro l’auto dei carabinieri: arrestato a Montello
Controlli dell’Arma in una foto d’archivio

Non riuscendo a liberarsi dei carabinieri che lo inseguivano, si è fermato e ha scagliato la sua bicicletta contro l’auto della pattuglia. Un momento curioso di una rocambolesca fuga, che però si è conclusa con un arresto e un transito nell’aula del tribunale di un trentenne di nazionalità irachena. Tutto è iniziato martedì sera a Montello, quando i carabinieri del comando Compagnia di Bergamo, e in particolare del comando stazione carabinieri di Calcinate, durante un servizio finalizzato alla repressione e al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno individuato il trentenne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA