Referendum e comunali, oggi urne aperte per 832 mila bergamaschi dalle 7 alle 23

Domenica 12 giugno Il voto per i cinque quesiti sulla giustizia e per eleggere il sindaco in 17 Comuni della provincia. Seggi aperti dalle 7 alle 23, poi partirà subito lo spoglio per il referendum, mentre gli scrutini delle amministrative inizieranno lunedì alle 14.

Referendum e comunali, oggi urne aperte per 832 mila bergamaschi dalle 7 alle 23
La preparazione di un seggio elettorale
(Foto di Bedoli)

Domenica 12 giugno in tutta Italia si vota per i cinque referendum sulla giustizia e, in 17 Comuni bergamaschi, anche per eleggere il sindaco. Si vota dalle 7 alle 23, poi partirà subito lo spoglio per il referendum, mentre quello delle elezioni comunali inizierà lunedì alle 14. Per il referendum, secondo i dati del ministero dell’Interno, nell’intera provincia di Bergamo gli aventi diritto al voto sono 832.469 (410.513 uomini, 421.956 donne); 970 le sezioni in cui è suddiviso il territorio orobico. In tutta la Lombardia si arriva a 7.506.308 elettori (9.248 sezioni), a livello nazionale gli aventi diritto sono 50.915.402 (di cui 4.735.783 residenti all’estero) su 61.565 sezioni. Cinque i colori delle schede: rossa, arancione, gialla, grigia e verde, in ordine di quesito (qui l’articolo con i quesiti) .

© RIPRODUZIONE RISERVATA