Smantellata rete di spacciatori: in Bergamasca una delle basi dei rifornitori di cocaina e hashish

Droga In tutto 23 arresti dei Carabinieri tra Emilia Romagna e Lombardia. Sono 33 gli indagati per spaccio di cocaina e hashish.

Smantellata rete di spacciatori: in Bergamasca una delle basi dei rifornitori di cocaina e hashish

Operazione antidroga dei carabinieri di Parma, coordinati dalla Procura e supportati dai colleghi di Bergamo , Brescia, Reggio Emilia e Bologna. I militari hanno eseguito in diverse città dell’Emilia-Romagna e della Lombardia un provvedimento di custodia cautelare emesso dal Gip nei confronti di 28 persone - di cui 20 in carcere, 5 agli arresti domiciliari e 3 con obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria - nell’ambito di un’indagine che conta 33 indagati. In tutto, ad oggi (venerdì 17 giugno), sono state eseguite 17 ordinanze di custodia in carcere, 5 ai domiciliari e tre obblighi di firma. I reati contestati sono, a vario titolo, detenzione ai fini di spaccio e vendita di sostanza stupefacente, ma anche rapina e lesioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA